Storia Dentro la Memoria

GLI ATTI DEL PROCESSO PER ERESIA DEL 1577 A MUSSOLENTE E LE VISITE PASTORALI DELLO STESSO PERIODO

2 commenti

Trascrizione degli atti

della visita pastorale del 1570,

del Grande processo per eresia del 1577

e

della visita pastorale del 1584

Nella pagina PDF da oggi è possibile leggere la raccolta integrale degli atti relativi al Processo per eresia luterana e anabattista di Mussolente, celebrato a Belluno e Venezia nel 1577. Per comprendere meglio il particolare clima che si era creato in parrocchia in quel frangente, al processo sono state unite anche le trascrizioni delle visite pastorali dei vescovi di Belluno avvenute a Mussolente negli anni 1570 e 1584.

Il lavoro è opera di Stefano Zulian, affermato conoscitore dell’eresia del Pedemonte del Grappa, che ha condotto il progetto di ricerca promosso dalla Pro Loco di Mussolente nel biennio 2011-2013. Il materiale archivistico disperso in varie diocesi è ora riunito e raccolto in forma digitalizzata presso la Biblioteca Comunale di Mussolente a disposizione degli studiosi. La revisione del testo in latino è opera preziosa della dott.ssa Silvia Rampazzo.

Da questo materiale sono state tratte due principali opere a stampa: S. Zulian, Vivere a Mussolente a fine secolo XVI (testimonianze dai processi dell’Inquisizione), 2013 e S. Zulian, Trascrizione degli atti della visita pastorale del 1570, del Grande processo per eresia del 1577 e della visita pastorale del 1584, sempre del 2013.

Poiché la Trascrizione degli atti è edita in un numero assai ridotto di copie, che saranno depositate presso alcune biblioteche legate alle vicende trascritte, d’accordo con la Pro Loco e Bifrangi spa, lo Zulian rende disponibile a tutti gli internauti che lo desiderano il testo del volume in formato PDF inserito in questo sito.

Copertina dell'ultimo volume di Stefano Zulian sull'eresia luterana e anabattista di Mussolente (VI).

Copertina dell’ultimo volume di Stefano Zulian sull’eresia luterana e anabattista di Mussolente (VI).

Dall’introduzione della Trascrizione

  Il presente lavoro è l’edizione in ordine cronologico di alcuni importanti atti conservati presso l’Archivio della Curia vescovile di Belluno. Lavoro funzionale ad uno studio sul territorio nella seconda metà del Cinquecento e destinato quindi inizialmente ad un uso privato. Si è però scelto di riunirlo e pubblicarlo in questa forma in quanto lo riteniamo fonte di grande importanza per qualunque studioso del periodo storico trattato, malgrado la possibile, ma direi inevitabile, presenza di errori, di cui fin d’ora mi scuso. Il testo trascritto è integralmente ricavato dalle foto digitali e risente a volte della qualità delle stesse. Nei casi di difficile lettura si è aggiunto il punto interrogativo. Il testo latino è stato a volte tradotto integralmente, in alcuni casi se ne è fatto un riassunto. Le parti in volgare sono invece trascritte integralmente e ,salvo diversa precisazione, corrispondono al virgolettato.

La revisione  delle traduzioni del testo in latino è a cura della dott.ssa Silvia Rampazzo, che ringraziamo per l’ottimo lavoro. Ogni nota presente sul testo latino tradotto è della stessa.

Lo studioso potrà comunque confrontare il testo con le foto dei documenti che sono depositate presso la Biblioteca Civica di Mussolente e già suddivise con i puntuali riferimenti alle pagine del presente lavoro.Una trascrizione rispettosa dei criteri di fedeltà al dettato testuale è auspicabile in futuro.

Si ringrazia  monsignor Ausilio De Rif, responsabile dell’Archivio della diocesi di Belluno, a cui tanto si deve per avere permesso l’utilizzo delle fonti.

Si ringrazia la Pro loco di Mussolente e Casoni a cui si deve il progetto di ricerca sul territorio nel Cinquecento svolta tra il 2011 e il 2013 e Bifrangi spa, finanziatrice del medesimo.

Il curatore

Stefano Zulian
Contatore siti

Annunci

Autore: storiadentrolamemoria

Insegnante, ricercatore d'archivio, da oltre 25 anni impegnato nella pubblicazione di volumi e saggi inerenti storie di paesi, fenomeni, persone e cognomi. Collaboratore di quanti intendono scambiare dati e informazioni sulla storia del Veneto e oltre.

2 thoughts on “GLI ATTI DEL PROCESSO PER ERESIA DEL 1577 A MUSSOLENTE E LE VISITE PASTORALI DELLO STESSO PERIODO

  1. Grazie per la pubblicazione del Processo che ci è servito a identificare la presenza dell’anabattismo anche a Mussolente come abbiamo potuto constatare dalle risposte degli imputati alle domande degli inquisitori. Abbiamo segnalato doverosamente il vostro sito, estremamente meritevole, non solo per le notizie che possono riguardarci ma in special modo per il lavoro non facile svolto dai collaboratori tutti con grande competenza e pazienza.

    Grazie anche a nome dell’Associazione Comunità Cristiane.

    Roberto Derossi
    http://www.anabattismo.blogspot.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...